INTRACE 

INDOOR TRACEABILITY. Tracciabilità indoor per la gestione pro-attiva dei flussi logistici

Avviato a luglio 2020 e della durata di 18 mesi, InTrace, il progetto di ricerca e sviluppo di cui Modis è partner, analizza le problematiche di tracciamento indoor delle aziende manifatturiere.

Operando in contesti molto complessi, caratterizzati dalla gestione di una molteplicità di referenze come codici prodotto, stock keeping units, processi produttivi di trasformazione, fabbricazione e assemblaggio, processi logistici di stoccaggio, handling e trasporto, le aziende si trovano a operare in un network di relazioni e flussi di materiale in cui la tracciabilità di prodotto e di processo sono indispensabili per garantire alti livelli di sicurezza, qualità, sostenibilità ed efficienza.

Le tecnologie di tracciamento indoor sono le candidate perfette per indirizzare i problemi della gestione proattiva nei flussi logistici e il progetto InTrace si occupa di identificare le tecnologie di sensoristica adatte e le soluzioni informatiche per la gestione e l'analisi dei dati e dell'integrazione con i sistemi MES ed ERP aziendali.
I partner, insieme agli organismi di ricerca, sono incaricati di sviluppare una linea pilota per il tracciamento indoor dei semilavorati, declinato sulla base di esigenze reali, attraverso la reingegnerizzazione dei processi logici e fisici, la definizione della struttura dati e il perfezionamento della soluzione nel sistema informativo.

Una parte fondamentale del processo è rappresentata dalla caratterizzazione del flusso dati in relazione alle normative vigenti in materia di dati personali, di cui Modis si fa personalmente carico.

Il progetto si inserisce a pieno titolo nel quadro dell’innovazione per l'Industria 4.0 attraverso l’analisi, l’integrazione ed applicazione delle tecnologie abilitanti per la tracciabilità di prodotto e processo lungo la filiera produttiva intra- ed extra-stabilimento.
L’approccio multi-disciplinare, multi-obiettivo, collaborativo e pro-attivo rappresenta anch’esso una linea guida per essere considerati innovatori nella quarta rivoluzione industriale.