PROBIO

PROBIO - Piattaforma web-based abilitante i modelli predittivi in oncologia attraverso analisi Big Data ed Intelligenza Artificiale

ProBio è un progetto di levatura nazionale, co-finanziato dal Competence Center BI-REX, Big Data Innovation - Research EXcellence, e dal MISE, Ministero dello Sviluppo Economico. Avviato a maggio 2020, avrà una durata di 18 mesi.

Le realtà sanitarie posseggono oggi grandi moli di dati (Big Data), inclusi i cosiddetti omics’ che, sebbene non siano sempre disponibili in formati standard e riutilizzabili, rappresentano una base di acquisizione di nuova conoscenza medica ampia e non adeguatamente sfruttata.

L’uso di Big Data sanitari per la generazione di nuova conoscenza ha il potenziale di traghettare la pratica medica attuale, la evidence-based medicine (EBM), verso la precision-medicine (PM) attraverso l’uso della bioinformatica clinica, l’uso di strumenti per la standardizzazione dei dati clinici, l’interoperabilità tra i protocolli di comunicazione e la disponibilità di modelli di analisi clinica che fungano da strumenti di supporto decisionale (DSS, decision support systems).

Modis, insieme agli altri partner di progetto, si pone l’obiettivo di mettere a punto un dimostratore di DSS utile sia a migliorare la caratterizzazione delle metastasi cerebrali in fase di pre e post trattamento, sia per la definizione della risposta al trattamento in radioterapia e per la personalizzazione del percorso terapeutico.

La proposta progettuale si inserisce a pieno titolo negli obiettivi programmatici del centro di competenza Bi-Rex, che riguardano la promozione di progetti inerenti il Piano Industria 4.0 che facciano ampio uso di tecnologie abilitanti: cloud, cyber security e big data analytics.

Il progetto prevede la collaborazione tra Modis e Organismi di ricerca insieme a PMI operanti nei settori di afferenza della proposta, con competenze complementari. Nella compagine partenariale delle collaborazioni sono presenti: organismi End User Clinici (University of Pittsburg Medical Center – Italy: UPMCI), service provider e fornitori di tecnologie ETL (DataRiver) e Web-based (Etna Digital Growth), Fondazioni di ricerca medica (Fondazione RI.MED) e Istituti di ricerca Universitari (INFN e CNR).

Modis, in qualità di partner, fornisce il suo contributo nel settore della sicurezza dei dati anche in conformità alla normativa europea GDPR e nella progettazione di tecniche di Machine Learning e Deep Learning per la manipolazione dei dati clinici.