Covid-19, robotica e controlli avanzati per sanificare gli ambienti di lavoro

Ideare e sviluppare flotte di robot che utilizzano tecniche avanzate di controllo per la sanificazione degli spazi di lavoro. È il progetto Sanitize, che vede coinvolta Modis, società del gruppo Adecco specializzata nella consulenza IT e nell’engineering, insieme con la startup padovana Formula E, l’Università di Bologna e il competence center bolognese Bi-Rex. Una partnership pubblico-privata che ha l’obiettivo di mettere a sistema, in un progetto di ricerca industriale, le competenze dei soggetti coinvolti per portare sul mercato un prodotto altamente tecnologico, che integri robotica e tecniche intelligenti di gestione per affrontare l’emergenza Covid-19.

“I robot sanificatori – spiega Modis in una nota – potranno essere guidati a distanza tramite computer o un’applicazione”. Il progetto durerà circa sei mesi ed è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dai fondi di ricerca dell’Unione Europea per 150 mila euro.

Leggi di più