Sensori e nuove tecnologie per un ambiente smart. Lavorare in sicurezza con Modis e iComfort

Il cosiddetto “smart environment” è per definizione un ambiente che racconta se stesso, la propria infrastruttura, i processi e le interazioni antropiche che lo abitano tramite strumenti di monitoraggio sempre più avanzati che oggi si fanno sempre più accessibili. Quello della sostenibilità abitativa di un luogo, oggetto di studio da diverso tempo, è un tema che guadagna oggi sempre più terreno e attenzione, per questo motivo Bi-RexCompetence Center istituito dal MISE nel piano nazionale dell’industria 4.0, l’ha scelto, fra i molti progetti al centro del proprio ecosistema, per inaugurare un ciclo di webinar di formazione in collaborazione coi suoi consorziati e rivolti soprattutto alle PMI.

L’evento di apertura dello scorso 21 maggio ha visto una prima partecipazione di Modis, la società di consulenza tecnologica del Gruppo Adecco che vanta una lunga esperienza nel campo dell’innovazione e della tecnologia, proponendo soluzioni adeguate alle sfide più complesse sul piano aziendale.

Lavorare in sicurezza, prepararsi alla riapertura scongiurando nuove chiusure e ottimizzare spazi e costi: sono queste le sfide e gli obiettivi delle aziende che affrontano una nuova fase economica e sociale, alla ricerca di un metodo sostenibile che tenga in equilibrio regole ed efficienza.

Leggi di più su StartupItalia